Villafranca Tirrena, don Luigi Ciotti ospite d’eccezione alla quarta Giornata della Legalità

Don Luigi Ciotti e la famiglia Campagna prenderanno parte all’appuntamento promosso dall’associazione “Villafranca Giovane” il prossimo 21 maggio. Attesi oltre mille giovani nel centro tirrenico: il programma in dettaglio

VILLAFRANCA TIRRENA. Oltre mille giovani attesi per la quarta “Giornata della Legalità” che prenderà vita il prossimo 21 maggio a Villafranca e prevederà la partecipazione di un ospite d’eccezione.

È stata annunciata infatti la presenza di Don Luigi Ciotti all’appuntamento che quest’anno è dedicato alla memoria di Graziella Campagna, giovane vittima della mafia. L’Associazione “Villafranca Giovane“, promotrice dell’iniziativa, sta lavorando già da diverse settimane per accogliere al meglio gli studenti, non solo della cittadina, ma anche dai vicini istituti di Saponara, Rometta e Spadafora oltre che diverse associazioni, rappresentanti istituzionali ed i familiari di Graziella Campagna.

Al mattino, alle ore 9.30, negli spazi antistanti il Centro d’Aggregazione Giovanile “Fabrizio Ripa” di via Quasimodo, si riuniranno tutti i partecipanti e si svolgerà la premiazione del concorso artistico-letterario rivolto ai giovani ed abbinato all’evento.

A seguire si snoderà per le vie cittadine il corteo della “Marcia della legalità” che, attraversando via Nazionale e via Principe di Castelnuovo, giungerà sul lungomare Cristoforo Colombo.

Il corteo si immetterà, dunque, nella piazza che porta proprio il nome di “Graziella Campagna” e dove si svolgeranno gli interventi istituzionali, della famiglia Campagna e di Don Ciotti.

“Durante il percorso – aggiunge il presidente di Villafranca Giovane Gabriele Sciuto – verrà effettuato un simbolico omaggio alle vittime delle mafie presso l’albero della legalità voluto e curato dalla nostra associazione ed ai piedi della targa commemorativa di piazza “Campagna”. Come gli scorsi anni i ragazzi dei vari istituti si stanno impegnando a realizzare striscioni, canti e balli da esporre durante la marcia e per animare l’evento in piazza”.

L’appuntamento patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Villafranca Tirrena, dall’Assessorato alle politiche giovanili, si avvale anche della partecipazione delle associazioni Poseidon, Rivivere a Colori Saponara Anpas, Pro Loco e Libera.

“Continua il nostro impegno sulla sensibilizzazione – sottolinea Antonino Costa consigliere comunale e tra i primi promotori di questo appuntamento – per portare tra i giovani i temi della legalità. Un impegno costante e più ampio che cresce anno dopo anno e che ci vedrà impegnati oltre la data del 21 maggio prossimo. Due giorni dopo, infatti, partirà un bus gratuito per raggiungere Palermo ed unirci alle manifestazioni in ricordo della strage di Capaci, mentre si svolgerà a luglio il triangolare di calcio “Falcone e Borsellino” ed il sorteggio del Premio Legalità 2016″.

Share:

Antonio Domenico Bonaccorso

Giornalista pubblicista. Mi occupo di Rassegne Stampa, Monitoraggio Video&New Media, scrivo per 100Nove. Esperto in Comunicazione Pubblica. Ho troppe passioni, dalla Musica (bassista) al Teatro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial