La terza sezione del Tribunale di Catania ha condannato Melchiorre Fidelbo, marito della senatrice del Partito Democratico Anna Finocchiaro, per abuso d’ufficio: al centro d’inchiesta, l’affidamento diretto dell’informatizzazione del Presidio Territoriale di Assistenza di Giarre, del valore di 350.000 euro alla Solsand, azienda amministrata dallo stesso Fidelbo

Fonte web

Melchiorre Fidelbo, marito della senatrice Pd Anna Finocchiaro, è stato riconosciuto colpevole di abuso d’ufficio e condannato a nove mesi di reclusione, con sospensione della pena, per l’appalto relativo all’informatizzazione del Presidio Territoriale di Assistenza di Giarre.

Con Fidelbo è stato condannato anche l’ex manager dell’Asp di Catania Giuseppe Calaciura.

La terza sezione del Tribunale di Catania ha invece assolto Fidelbo e Calaciura dall’accusa di truffa. L’appalto per l’informatizzazione del Pta di Giarre, del valore di 350 mila euro, era stato aggiudicato con affidamento diretto alla Solsand, azienda amministrata dal marito della senatrice.

Share: