Cinque dei richiedenti asilo morti durante una delle ultime traversate della speranza finite in tragedia nel Canale di Sicilia saranno sepolti venerdì nel cimitero di Roccalumera: il sindaco del centro jonico Gaetano Argiroffi ha così risposto alla richiesta di disponibilità avanzata dalla Prefettura di Messina

Cinque dei richiedenti asilo morti durante una delle ultime traversate della speranza finite in tragedia nel Canale di Sicilia saranno sepolti venerdì nel cimitero di Roccalumera: il sindaco del centro jonico Gaetano Argiroffi ha così inteso rispondere alla richiesta di disponibilità avanzata dalla Prefettura di Messina.

Le persone scomparse durante il naufragio sono già state traslate nelle bare ad opera degli uomini della Marina Militare che avevano peraltro provveduto al loro recupero in mare: adesso toccherà al Comune di Roccalumera di provvedere al trasporto delle salme dal capoluogo al locale cimitero.

Negli accordi stipulati con una ditta di onoranze funebri rientra anche il servizio floreale.

Share: