Il Natale a Sinagra premia il miglior presepe e ricorda i dolci di nonna Carmela

I concorsi voluti da Amministrazione e Pro Loco per valorizzare la attività natalizie. C’è tempo sino al 12 dicembre per partecipare con la propria rappresentazione della Natività. Per la gara dolciaria appuntamento giorno 29 in aula consiliare

SINAGRA. Per rendere ancora più partecipa tutta la cittadinanza alle imminenti festività natalizie, l’Amministrazione Comunale e la Pro Loco di Sinagra hanno voluto proporre, nell’ambito della valorizzazione delle attività turistiche, due specifici concorsi.

In particolare, uno per la realizzazione del miglior presepe da esporre, negli spazi, negli angoli del paese o nelle vetrine ed un secondo di carattere dolciario dedicato alla memoria della signora Carmela Fazio, rinomatissima per le sue abilità dolciarie (memorabili le sue nuvolette), ma anche e soprattutto per la sua generosità, che con i suoi manicaretti deliziava il palato dei sinagresi e dei visitatori..

Lo spirito è quello di creare, nel primo caso, un itinerario di presepi e addobbi natalizi per le vie di Sinagra, che come paese presepe si presta alle decorazioni del Natale.

Al concorso possono partecipare tutti i cittadini, le associazioni, gli istituti scolastici e le parrocchie, compilando un apposito modulo da scaricare sul sito internet del Comune di Sinagra o della Pro Loco da ritirare presso gli uffici comunali, e da inviare debitamente compilato all’indirizzo: all’indirizzo beniculturalisinagra@tiscali.it — prolocosinagra@gmail.com, oppure consegnare direttamente all’ufficio protocollo.

Gli autori dei tre migliori allestimenti – determinati da un’apposita Commissione giudicante – riceveranno un premio targhe/coppe Il termine ultimo per la presentazione del modulo di partecipazione è il 12.12.2017.

La seconda iniziativa vuole accrescere nella comunità la consuetudine di realizzare nel periodo natalizio i dolci fatti in casa con le ricette tramandate da madre in figlia. L’obiettivo di questo concorso è quello di fare assaporare alle giovani generazioni gli antichi odori e sapori natalizi.

Il concorso si articola in tre categorie: partecipanti privati, pasticcerie e forni.

Quest’anno, inoltre, è stata aggiunta la categoria floreale. I manicaretti realizzati dovranno essere consegnati giorno 29 dicembre alle ore 15,00 presso la sala Consiliare del palazzo Municipale, dove saranno valutati da una giuria di esperti e verranno premiati i primi tre classificati per categoria. A conclusione i dolci in concorso potranno essere degustati dall’intera comunità.

Tra le recenti attività della Pro Loco, infine, ve ricordato che lo scorso 27 novembre, un nutrito gruppetto di sinagresi e non (circa 40 persone), è partito alla volta di Novara di Sicilia, magnifico borgo custodito ricco di meraviglie archeologiche e storiche che ha offerto una giornata memorabile, all’insegna dell’arricchimento storico-culturale ed etnologico, oltre che gastronomico e ludico con il peculiare ed antico “gioco” del lancio del Maiorchino.

Una esperienza da ripetere per la presidente dell’associazione, Enza Mola, che nel ringraziare vivamente per l’accoglienza, con i partecipanti, si è subito offerta “di ospitare i Novaresi  nella ridente, ma ben diversa Sinus Agri, per far conoscere anche le nostre bellezze materiali e non, tradizioni antiche ed il nuovo museo etnostorico, sede della pro loco, abbellito esternamente dai volontari con pollice verde, i quali lo hanno reso un piccolo “orto botanico”“.

Share:

Antonio Domenico Bonaccorso

Giornalista pubblicista. Mi occupo di Rassegne Stampa, Monitoraggio Video&New Media, scrivo per 100Nove. Esperto in Comunicazione Pubblica. Ho troppe passioni, dalla Musica (bassista) al Teatro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial