Nel 1992 Michelangelo Antonioni realizzò il cortometraggio “Noto, Mandorli, Vulcano, Stromboli e Carnevale”. L’opera fu commissionata dall’Enel per il padiglione italiano dell’Expo di Siviglia: cinque momenti, cinque sguardi di Antonioni su cinque luoghi della Sicilia.

Nel 1992 Michelangelo Antonioni realizzò il cortometraggio “Noto, Mandorli, Vulcano, Stromboli e Carnevale”. L’opera fu commissionata dall’Enel per il padiglione italiano dell’Expo di Siviglia: cinque momenti, cinque sguardi di Antonioni su cinque luoghi della Sicilia.

L’aiuto regia fu sua moglie Enrica, la fotografia di Felice De Maria, le musiche di Nicola Sani. Un piccolo grande omaggio ad una terra che Antonioni amò profondamente.

“Carnevale”, l’ultimo dei cinque episodi (al minuto 7:36), è girato ad Acireale in occasione della  sfilata dei carri allegorici del martedì grasso .

Share: