Digitalizzazione in Sicilia: sbarca il Piano nazionale industria 4.0

L’industria siciliana annaspa. Manca un piano di digitalizzazione che permetta alle imprese di sopravvivere alla globalizzazione e alle richieste di un mercato in continua evoluzione. Sull’Isola infatti, sono pochissime le aziende che utilizzano una piattaforma di e-commerce che gli permetta di intercettare la domanda cinese, mediorientale e americana.

A tal proposito, prima in Europa, e ora anche in Italia, è stato lanciato il Piano nazionale Industria 4.0., che Intesa Sanpaolo ha presentato oggi a Catania, presso la Sibeg, l’accordo con la Piccola industria di Confindustria, che prevede un fondo da 90 miliardi in tre anni per la digitalizzazione delle imprese in tutta Italia: 2 miliardi spettano alla Sicilia. Il progetto si prefigge di supportare gli ecosistemi di imprese, i progetti di filiera, l’integrazione del business e delle start up, mettendo a disposizione delle soluzioni finanziarie, dei sistemi di valutazione preventiva delle start up, la formazione di manager e l’ alternanza scuola-lavoro.

I 2 miliardi stanziati per la Sicilia sono pari a un terzo della dotazione di fondi Ue 2014-2020. Il progetto è partito con i migliori auspici ma per vederlo realizzato ci vorranno degli anni. Rappresenta tuttavia il volano senza il quale un’ impresa difficilmente sceglierebbe di digitalizzarsi di richiedere gli incentivi. La gamma di finanziamenti spazia dagli ammortamenti all’accompagnamento dell’investimento con il 50% del circolante, con tassi molto bassi e fiscalità di vantaggio.

Un altro punto di forza è il Progetto Filiera che ha già visto l’attivazione di 300 centri con 85mila dipendenti e 60 mld di fatturato. Una decina si trovano in Sicilia e sono in fase di potenziamento. Tuttavia la vera novità è il modello di valutazione delle start up, uno strumento inedito nel sistema bancario, che consente di verificare le condizioni per farle diventare imprese.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial