La celebre hit della band inglese dei Deep Purple, contenuta nell’album del 1972 Machine Head, prende spunto da un fatto di cronaca realmente accaduto nel 1971 e di cui i componenti il gruppo di allora (Ritchie Blackmore, Ian Gillan, Roger Glover, Jon Lord e Ian Paice) furono testimoni diretti. Il testo parla infatti di un incendio al Casinò di Montreux che distrusse l’intera strumentazione di Frank Zappa e dei Mothers of Invention che in quel momento stavano tenendo un concerto.

Un balordo lanciò un razzo segnaletico sul palco e il casinò prese fuoco in breve tempo. I componenti la band, affacciati al balcone del loro hotel (essi si trovavano nella cittadina svizzera perché dovevano registrare alcuni dischi), poterono assistere alle fiamme dirompenti; il fumo si spandeva finanche sul lago di Ginevra, donde il titolo Smoke on the Water, coniato dal bassista Roger Glover che nei giorni successivi al fattaccio soffrì di episodici problemi di insonnia rimuginando su quanto aveva assistito.
Il testo del brano è fin troppo esplicito al riguardo:« We all came out to Montreux on the Lake Geneva shoreline To make records with a mobile – We didn’t have much time Frank Zappa & the Mothers were at the best place around But some stupid with a flare gun burned the place to the ground Smoke on the water, fire in the sky » che tradotto diventa: « Arrivammo tutti assieme a Montreux, sul lago di Ginevra a incidere dischi con uno studio mobile – avevamo poco tempo, Frank Zappa & the Mothers avevano preso il locale migliore ma qualche stupido con una pistola lanciarazzi ridusse quel posto in cenere Fumo sull’acqua, Fuoco nel cielo ». I Deep Purple non immaginavano l’enorme successo che il pezzo avrebbe riscosso da lì a breve, tanto che inizialmente il gruppo non lo aveva proposto sul mercato come singolo; lo faranno l’anno successivo e il riscontro fu immediato: 2° posto in Canada, 4° posto negli Stati Uniti, 7° in Sudafrica anche se nell’immaginario collettivo la versione del brano più nota è quella contenuta dell’album live Made in Japan del 1973.

 

 

O.L.

Share: