Vacanze finite? Non per tutti. Con l’avvicinarsi di settembre chi nel periodo estivo ha lavorato inizia a pianificare le proprie vacanze. Secondo le previsioni delle associazioni di categoria, anche nel mese di settembre la Sicilia sarà una delle regioni italiane con maggior affluenza turistica.

La località siciliana che forse più di altre negli ultimi anni ha registrato un notevole aumento di visitatori è  San Vito Lo Capo nel trapanese. Le 5 vele di Legambiente, ottenute per il nono anno consecutivo,  confermano  il valore naturalistico di questi  luoghi, ma rappresentano anche un premio per la buona gestione del territorio, servizi d’eccellenza, manutenzione dei centri storici ed offerta enogastronomica di alto livello. 

Taormina rimane invece una delle mete più ambite della provincia di Messina. Con la sua variegata offerta storico/turistica, visitarla in un periodo come settembre per molti rappresenta la scelta ideale.

Difficile riuscire a fare una selezione che non lasci fuori qualcosa di importante, ma tra le altre località più apprezzate di questa fine stagione vi sono sicuramente La spiaggia dei Conigli a Lampedusa,  e le isole degli arcipelaghi delle Eolie e delle Egadi.

 

Oltre alla tranquillità dovuta ad un minor numero di presenze, tra i vantaggi delle vacanze a settembre vi è anche la possibilità di soggiornare a prezzi più bassi che nei mesi di luglio e agosto.

 

Share: