Dal 29 al 31 agosto la capitale del barocco siciliano ospiterà la prima edizione del festival organizzato dall’Associazione Magnetic Film Production .

Sono 15 i cortometraggi scelti dalla giuria presieduta da Steve Della Casa e composta da  Fabrizio Ferracane,  Manuela Ventura , Adriano Saleri, Daniele Ciprì , Leonardo Cruciano, Romano Barluzzi e Paolo Vivaldi.  Tra gli eventi collegati al Festival è previsto uno stage di recitazione cinematografica per attori diretto da Fabrizio Ferracane e Manuela Ventura.

Particolarmente entusiasta dell’iniziativa l’Assessore al Turismo del Comune di Noto,  Giusy Solerte: “Quello della Magnetic Film è stato un progetto che da subito mi ha affascinato e che ho sostenuto con entusiasmo, lo stesso entusiasmo che ho letto negli occhi di chi ha sfidato mille difficoltà per far approdare a Noto una rassegna di cortometraggio di tale spessore, un festival di tutto rispetto.

Grande opportunità per i nostri giovani, aspiranti registi e attori o anche solo semplici cinefili, di confrontarsi con professionisti del settore, di poter frequentare anche uno stage di recitazione formativo.

Ulteriore conferma della vocazione della città di Noto in questo campo, già mostrata con la costituzione ufficiale della Film Commission e con l’impegno profuso in molte produzioni cinematografiche di qualità. Laddove ci sono da premiare iniziative culturali ed artistiche di eccellenza, questa lungimirante amministrazione non si tira mai indietro”.

Ecco i titoli dei corti ed i loro autori che verranno proiettati  presso l’ex Caserma Cassonello, il 29 e il 30 agosto (ingresso libero):

Calandrino di Lorenzo Pullega,

La notte del professore di Giovanni Battista,

Origo, Axioma di Elisa Possenti,

Bollicine di Carlo Fracanzani,

Una bellissima bugia di Lorenzo Santoni,

Eve al desnudo di Tania Innamorati,

Da morire di Alfredo Mazzara,

Il battito che sento di Luca Fattori Giompi,

M603 di Cristian Benaglio,

Numero 10 di Patrizio Trecca,

Sogni dell’amore di Roberto Posse,

Rosita di Pietro Pinto,

Il potere della paura di Santos Martini,

Glifosato l’erbicida nuoce alla salute del mondo? di Alessandro Casati

Cargo di Vincenzo Mineo.

La serata di gala con la cerimonia di premiazione ed il concerto del maestro Paolo Vivaldi si terrà il 31 agosto nel Teatro d’estate di Noto.

 

 

Manuela Ventura

 

 

Share: